1-#BADENRACING: „Millowitsch“ conquista la SILBERNEN PEITSCHE piegando lo sfortunato Schäng.

Millo_Schang.jpg

Nella foto Millowitsch vince il Preis der Annette Hellwig Stiftung

di GIORGIO BERGAMASCHI

Baden Baden.  Da questo pomeriggio, il titolo di miglior flyer tedesco (almeno fino alla disputa della Goldene Peitsche, nel settembre di Baden) spetta di diritto a Millowitsch (offerto a 44/10), allenato da Markus Klug e capace di volare sui 1200 metri della retta di Iffezheim e conquistare il prestigioso alloro del Preis der Annette Hellwig Stiftung – Silberne Peitsche (Frusta d’Argento, ndr). Questo velocista ha fatto suo il Gr. III, garantendo alla proprietaria Alexandra Renz la prima vittoria importante a Baden Baden. Della dotazione complessiva di 55.000 Euro, alla dottoressa Renz Millowitsch ne ha garantiti ben 32.000. Vale la pena di ricordare che il singolare nome di questo soggetto viene da quello del famoso cantante pop di Colonia Willy Millowitsch. Più versato ai 1400 su fondo morbido, oggi il pupillo di Klug ha dapprima contratto la potente azaione sul terreno scorrevole, per poi allungare e fare un numero giocando con Schäng che nel rush si raggiungeva e perdeva un ferro, dopo aver anticipato Scapina (vittima di una partenza infelice) , infine terza a traguardo.

Mascha si afferma nelle KRONIMUS DIANA-TRIAL

Il primo appuntamento di rilievo del penultimo convegno di Baden era dato dalle Kronimus Diana-Trial, una listed da 25.000 Euro sui 1.800m (sostanzialmente prova paritetica dell’Ittlingen Derby Trial di domani) per femmine di 3 anni Nessun problema per Mascha (44:10), che ha concluso in promenade per 3 lunghezze, mai insidiata dalle avversarie dirette Dina ed Area. Venendo comodamente dalle retrovie, con un paio di cambi d’azione di bella fattura Mascha in retta ha iniziato a planare sull’avanguardia, secondo un cliché molto caro al suo trainer, l’ex grande fantino viennese (d’origine magiara) Andreas Suborics, che l’ha costruita find alla doma e di cui è comproprietario assieme ad aklcuni amici di sempre: „Ora, per Maschia il prossimo appuntamento sarà all’Horner Moor di Amburgo, nel corso del Derby Meeting ad inizio luglio“. Così „Subi“ sulle prospettive gettate a caldo, prim’ancora di tornare al dissellaggio. Dal canto suo, il jockey Alexander Pietsch ha candidamente affermato che „mi sono limitato a mettere in musica lo spartito scritto da Subi e tutto è stato semplicemente… scontato. E‘ davvero un‘eccellente cavalla“.

Vittoria casalinga nel NachwuchsFőrderPreis – Mehl-Mühlens-Stiftung sui 1500, in cui il castrone Thymian (123:10),montato dalla 25enne francese Sophie Chuette (monta al mattino per Carina Fey, a Chantilly) pilotava a traguardo l’allievo di Manfred Weber e di sua figlia Berit. Nella prova per GR, lo Sport Welt Amateur-Trophy sui 2.400m, ha vinto Andrea Schneider, in sella al castrone Laurin, allenato da Bettina Mühlbauer. auf dem von Bettina Mühlbauer vorbereiteten Wallach Laurin.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.