– 4 Deutsches Derby: nessuna supplementazione – Andrea Atzeni invece di Demuro su Jimmu.

Schermata 2018-07-03 alle 23.30.00
 Markus Klug, dopo l'estrazione  dei numeri di gabbia ieri sera al Casinò Esplanade.jpg
Nella foto in alto il campo definitivo dei partenti. Qui sopra Markus Klug dopo l’estrazione dei numeri di partenza.

di Giorgio Bergamaschi

L’ultima notizia che lunedì sera era rimbalza da Amburgo è questa: nel 149° Idee Derby nessun soggetto straniero o tedesco era stato supplementato, mentre dal campo dei probabili sortiva High Noon. Quindi, neppure l’annunciata coppia di John Quinn tenterà l’assalto all’Horner Moor da Oltremanica, come era invece stato ventilato e creduto sino alla scorsa domenica.

A questo punto, cancellati quasi una decina di nomi probabili, il tabellone ha assunto un assetto definitivo, con 14 pretendenti alla corsa faro dell’ippica tedesca, che andrà in scena domenica 8 luglio. Questa classica per 3 anni sui 2400 m. avrà una dotazione di 750.000 € e, sin da ieri sera, si può affermare che lo schieramento è quello definitivo, così come anche i nomi dei fantini ingaggiati (e che sarà confermato alla dichiarazione dei partenti). Il nome del favorito è suggestivo, si tratta di Royal Youmzain e, benché onorato del N° 1 di copertino, all’estrazione avvenuta al Casinò Esplanade gli è toccata in sorte la gabbia N° 13, dunque all’esterno di tutti (era da vedere la faccia di Andreas Wőhler…). Naturalmente, il controfavorito è il vincitore delle Union Oppenheim Rennen, il Rőttgen Weltstar, che ha avuto in sorte lo stallo N° 6. Nelle ultime due edizioni, il vincitore (Windstoß, Isfahan) al via del Nastro Azzurro tedesco aveva occupato lo stallo N° 11, che nell’occasione è stato assegnato dal sorteggio a Chimney Rock. All’esterno del favorito, invece, con il 14 si troverà Aldenham.

Resta da dire di qualche variazione di monta, e poi – prima di buttarci sul listone con i numeri di starting stall – sui nomi dei trainer in lizza nel Derby. Ad Amburgo sembrava cosa fatta circa l’ingaggio di Mirco Demuro per il grigio Jimmu: invece, Mirkissimo ha dovuto declinare l’impegno ed Henk Grewe perb il suo specialista del pesante ha trovato un altro “geniale italiano”, Andrea Atzeni.

OGGI AD AMBURGO: Grosser Preis von Lotto Hamburg, Gr. III

All’Hamburg-Horn si attende con curiosità un’altra corsa di gruppo, il Großer Preis von Lotto Hamburg (Gr.III) sui 2000 metri, che si correrà nel convegno di giovedì, per il quale sono previsti 8 partenti. Si presenterà al via con i favori del pronostico l’allievo di Andreas Wöhler, Va Bank. Questo figlio di Archipenko ha effettuato il suo apprezzatissimo comeback a Baden Baden nel 40° Badener Meile, il Gr. II vinto dall’inglese Stormy Antarctic, dietro al quale il rientrante Va Bank aveva compiuto una performance maiuscola, essendo al rientro…

Ad Iffezheim Va Bank, nonostante una condizione non ancora al top, aveva preceduto eccellenti soggetti, quali i vincitori di gruppo Palace Prince ma anche Degas, il laureato del precedente Großer Preis der Wirtschaft (Gr- III) al Grafenberg di Dortmund. Giovedì, l’allievo dell’omino di Brema, che avrà in sella il fantino (e modello) Eddy Pedroza, dovrà superare l’esame del Park Wiedinger Devastar.

Quest’ultimo, portacolori del Gestüt Park Wiedingen di Helmuth von Fink (della famiglia bavarese dei banchieri della Merk Fink &. Co), avrà in sella l’evergreen Adrie De Vries, uno dei tète de liste della graduatoria tedesca, che ad Amburgo ha già messo in carniere due listed. Devastar è allenato dalla rivelazione Markus Klug il quale, ogni qualvolta è libero, affida i suoi cavalli migliori all’Olandese Volante… Il champion-trainer in corsa presenterà anche Northsea Star (Maxim Pecheur) e Fosun (Martin Seidl).

Gli altri aspiranti all’alloro di giovedì sono il campione uscente Matchwinner, allenato da Marian Falk Weißmeier ( Fabian Xavier Weißmeier), quindi Itobo (Marco Casamento) per Hans-Jürgen Gröschel ed infine per Henk Grewe sarà al via Sky Full Of Stars (Antoine Hamelin). Qui, invece, c’è un supplementato: si tratta di Sound Check, in rappresentanza della forma di Peter Schiergen, ovviamente con Andrasch Starke in sella.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.