Attesa per #Justify. Il cavallo si è risentito a un nodello. Potrebbe entrare subito in razza.

Nella foto Justify. Il cavallo era stato scartato da yearling da cinque veterinari prima di essere aggiudicato all aste di Keenelad per 500.000 dollari.

Redazione

Il vincitore della Triple Crown l’imbattuto Justify, sarà valutato dopo che è stato scoperto una un rigonfiamento del nodello siistro. A breve si sapranno le condizioni del cavallo. <Justify ha avuto un po ‘di risentimento al nodello anteriore sinistro una quindicina di giorni fa, che si è attenuato dopo un paio di giorni>, ha detto l’allenatore Bob Baffert. <Poi l’ho lavorato la settimana scorsa e il problema è tornato, vogliamo farlo controllare di nuovo>.

Justify non è stato lavorato la scorsa settimana, ma era in pieno training a Santa Anita Park la campagna di fine estate per i proprietari WinStar Farm, China Horse Club, Head of Plains Partners e Starlight Racing. Il puledro di Scat Daddy rimarrà in California per la le visite, secondo il presidente e amministratore delegato di WinStar, responsabile del settore corse Elliott Walden.

<Starà lì con Bob e vedrà cosa riesce a capire, e vedremo se la il nodello andrà a posto>, ha detto Walden.

Justify era tornato in California il 17 giugno, poco più di una settimana dopo aver completato il suo storico passaggio con una vittoria di 1 3/4 di lunghezza il 9 giugno nelle Belmont Stakes. Quella vittoria portò a termine un percorso senza precedenti durato 112 giorni, che lo ha visto diventare al 13 ° cavallo vincitore dellaTriple Crown.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.