#Clairfontaine (ostacoli), #LaToque (piano): è Grande ippica a #Deauville.

Nella foto l’edizione 2017 del Maurice de Gheest

Oggi Clairfontaine sulle siepi, domani Deauville in piano con il Maurice de Gheest

 

Arry in souplesse conquista la Gran Corsa Siepi di Clairfontaine, Prix d’Ornano, mentre l’inviato tedesco Max’s Spirit tenta la fuga, però all’epilogo è solo ottavo, travolto dal siepista di Francois Nicolle & C.

di Giorgio Bergamaschi

Aperitivo in ostacoli, con la corsa spesso indicativa in prospettiva Merano

La stagione ippica della Côte Fleury è decollata questo pomeriggio con la Gran Corsa Siepi – Prix Guillaume d’Ornano a Clairefontaine, impegno sui 3600 metri con 100.000 euro di dotazione, senza inviati italiani (la coppia Maceli-Volante è impegnata a St. Malo), mentre dalla Germania ha richiamato #SaschaSmrczek, che tentato l’alea con Max’s Spirit (William Kennedy,) dello Stable Hop House.
Il 5 anni teutonico da Invincible Spirit s’è posto subito in seconda posizione, in scia al pacemaker di turno ed ha retto brillantemente sino alla curva finale dove il leader calava in fretta mentre il fantino del tedesco giocava la carta della sorpresa, lanciando in avanti Max’s Spirit. Alle sue spalle, però era già pronto a sferrare l’attacco il favorito della corsa Arry (38:10) montato daTheo Chevillard. L’ allievo di Francois Nicolle, aggiustata l’azione, ha prodotto un secco cambio di rapporto con cui aggrediva e demarrava l’ospite, seguito sul traguardo da Futbolisto e Drole d’Idee, mentre il tedesco era ottavo nel campo di 13 partenti.

Domani/domenica di scena Deauville all’ippodromo #LaToque, con il #PrixMauricedeGheest, Gr. I atipico che pone a confronto 3 anni ed anziani sull’insolita distanza dei 1300 metri in dirittura

La distanza atipica di questa corsa intergenerazionale, 1.300 metri in pista dritta che mette a confronto i 3 anni con gli anziani, è il Prix Maurice de Gheest, impegno per flyer allungati davvero unico. Corsa prediletta dagli inglesi, questa pattern di Gr. I, ha una dotazione di 380.000 €, è il secondo evento stagionale della massima divisione della stagione ippica della Toques.

Al via del 1300 si presenterà una carica di 19 aspiranti tra cui 9 della generazione 2015 e fra questi la Dabirsim Coeur de Beauté, già sesta di Coronation Stakes al Royal Ascot. Sull’onda dei successi recenti, #Godolphin invia Wootton, terza nelle St. James’s Palace Stakes, ma avrebbe chance anche Sands of Mali, secondo di Commonwealth Cup.

Anche qui c’è un inviato tedesco, Schäng, un Contact di 5 anni allenato da# PavelVovcenko che ad Amburgo è giunto quarto nell’Hamburger Flieger Preis. Il suo compito è arduo, dato che nel 2016 aveva già tentato l’alea in un campo di 15 partenti, aveva concluso al decimo posto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.