128 ° #Longines #GroβerPreisvonBerlin

 

Nelle foto da sx Best Solution – Sound Check – Dschingis Secret – 

di Giorgio Bergamaschi

In 7 al via del clou di questa due-giorni berlinese, dove va in scena il prosieguo del German Racing Champions League che presenta due fratelli pieni: il derbywinner 2017 Windstoß ed il suo fratelllo pieno Dschingis Secret, campione uscente del Gr. I. All’opposizione il #Godolphin Best Solution fresco vincitore di Gr. II, mentre l’unico 3 anni del campo è Royal Youmzain, terzo del Derby.

Berlino – Per il 128 ° #LonginesGroβerPreisvonBerlin, in cartellone domenica 12 agosto ad Hoppegarten, si profila un two days event di prim’ordine, che si aprirà sabato con l’ Hoppegartener Steherpreis, la listed per stayer sui 2800. Al Gr. I sponsoriozzato da Longines(2400 m., 175.000€), s’è aggiunto un altro candidato per il quale Peter Schiergen ha ingaggiato la sua prima lama di scuderia, Andrasch Starke, mentre l’unico 3 anni ad aver accettato il confronto con gli anziani è il terzo arrivato nel Derby di Amburgo, Royal Youmzain. La new entry è quella dell’Ittlingen Sound Check, quest’anno già a segno a Berlino nelle Oleander Rennen, piegando Nearly Caught. Il portacolori di Manfred Ostermann viene così ad infoltire il lotto di partenti impreziosito anche dai facoltosi Windstoß, derbywinner 2017, e Dschingis Secret suo fratello pieno e campione uscente, avendo vinto l’edizione 2017 di questo ambìto Gr. I berlinese: entrambi sono allenati da Mark Klug, il “nuovo fenomeno” fra i trainer tedeschi.

Si profila in tal modo un’edizione super nonostante al via siano solo 7 pretendenti per quest’altra “tappa” della “German Racing Champions League”, che vanterà anch’essa i crismi dell’internazionalità, dal momento che annovera al via anche l’eccellente #Godolphin Best Solution, già secondo 12 mesi fa del Dallmayr-Preis nonché quinto nel #LonginesGroβerPreisvonBaden. Best Solution viene da una vittoria in Gr. II a Newmarket nello scorso luglio. Se l’impegno per i migliori tedeschi sarà non semplice, si prospetta assai duro per Khan (Marc Lerner) e per Rapido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.