#Deauville-La Toques: le jour du Prix du Haras de Fresnay le Buffard Jacques Le Marois.

Nell’immagine sopra, il tracciato dell’ippodromo de La Toques a Deauville

di Paolo Allegri

Domenica a Deauville, l’edizione 2018 del Prix du Haras de Fresnay le Buffard Jacques Le Marois, tradizionale appuntamento top nel cuore dell’estate, ha riunito un parterre eccelso di milers pronti a disputarsi il milione d’euro di montepremi distribuito ai primi cinque arrivati.

L’attrazione della corsa è Alpha Centauri, la grigia puledra irlandese che si presenta all’appuntamento sullo slancio di una suite vincente, tutte corse di gruppo 1, tra la primavera e l’estate, passando dalle Ghinee Irlandesi al Royal Ascot e, infine, recentemente a Newmarket. Una star allenata da Jessica Harrington, la trainer che nella sua carriera si può vantare di aver sellato vincitori sia al Royal Ascot nelle corse in piano che laureati di prove in ostacoli nel Meeting di tutti i Meeting, il Festival per eccellenza, quello di Cheltenham. L’unico dubbio che avvolge la candidatura della starlette d’Irlanda è il terreno. Alpha Centauri è una cavalla da terreno buono e le recenti piogge che hanno scaricato acqua sulla Normandia dovranno lasciare posto al sole nell’immediata vigilia della prova in modo che la beniamina della verde Irlanda possa stendere in maniera consona i propri zoccoli. Questo miglio di pista dritta, che richiede sintesi esemplare tra classe, velocità e anche tenuta, potrebbe esaltare ancora lo schieramento dei ‘blues’ che hanno in With You, laureata sulla pista del Prix Rothschild e qui montata da Aurelien Lemaitre, una carta consistente al pari di Intellogent, che porta nel borsino delle chances la linea di quel Jean Prat, corsa sempre significativa in chiave Le Marois, in quanto si disputa sullo stesso tracciato. Occhio anche a Recoletos, ben disimpegnatosi ad Ascot e in grado di fare l’arrivo se saprà riconvertirsi al tracciato di Deauville. Corsa molto affascinante e anche da guardare in prospettiva. 

 

Alpha Centauri.jpgNella foto la favorita Alpha Centauri, qui ritratta in una recente esibizione 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.