Baden Racing con il campione del Mondo #AntoineGriezmann e il grande #LesterPiggott.

Nella foto di apertura Antoine Griezmann bacia la Coppa del Mondo

di Giorgio Bergamaschi

Baden Racing richiama le attenzioni del campione del mondo Antoine Griezmann, lancia le sue #DarleyOettingen-Rennen e riporta in riva all’Oos Lester Piggott, la leggenda vivente

 

Il calciatore francese avrà un suo portacolori al via del Gr. II: Tornibush, è un 4 anni imbattuto quest’anno, per il quale il trainer Decouz ha ingaggiato Olivier Peslier
di Giorgio Bergamaschi

Baden Baden – Come da copione, dopo la pausa d’inizio settimana mercoledì 29 riprendono le corse ad Iffezheim con una listed a reggere il cartellone. Si tratta del Coolmore Stud Baden-Baden per femmine di 3 anni ed oltre sui 1400, con 25.000 euro alla vincitrice. Qui, fra le 11 al via del 1400 tenta la carta la inglese Time to Exceed, una 5 anni che ha corso e vinto poco in carriera, per la quale Candy ha ingaggiato Pedroza. Tra le tedesche, la Schiergen Cherry Lady, una 3 anni da Soldier Hollow del Gestüt Brümmerhof, raccoglie ampi consensi (quest’anno resta su 2 vittorie a Düsseldorf e ad Amburgo). Altra teutonica di buon profilo Peace in Motion, 4 anni d’origine americana (il padre è il nipponico Hat Trick e per madre ha Peace Royale) in cui il sagace dr. Christof Berglar crede decisamente.

Ma assai più del convegno odierno interessa quello di giovedì, sia per livello di corse sia per presenze umane di prestigio.

Sì, perché a Baden Baden saranno presenti un campione del mondo ed una leggenda vivente. Ecco la sintesi delle “presenze di pregio” per la quarta giornata della Groβe Woche : si tratta di una coppia di star mondiali, che domani pomeriggio animeranno l’ippodromo di Iffezheim, brillando di un fascio di luce non certo secondario rispetto al clou del convegno, le 85. Darley Oettingen Rennen, Gr. II sul miglio, dotato di 70.000 €. Ci sarà davvero un gran movimento al tondino, sul parterre e sulle tribune di Baden, per avvicinare e strappare un autografo a Lester Piggott che mantiene inalterata la sua faccia di “tomba ben tenuta”, e della giovane colonna dell’Atletico Madrid, Antoine Griezmann.

Schermata 2018-08-28 alle 21.20.07.png

Nella foto Antoine Griezmann, proprietario di Tornibush, bacia la coppa del Mondo conquistata a Mosca dalla Francia

Antoine Griezmann a luglio, con la sua Francia è diventato campione del mondo. In quanto alle passioni private del calciatore 27enne che ha il cartellino con l’Atletico Madrid, ci sono in primis le corse in piano e, subito dopo, il basket. Antoine è proprietario del 4 anni Tornibush, che quest’anno su tre uscite ha inanellato altrettante vittorie. L’anziano di Griezmann sarà al via delle Darley Oettingen Rebnnen e l’ingaggio costituisce la prova più severa di quest’anno per il transalpino allenato da Philippe Decouz, e che avrà in sella Olivier Peslier.

Tornibush affronterà un lotto di cinque avversari, tutti tedeschi, fra cui Diplomat fresco vincitore al Weidenpescher Park di Colonia del Gr. II Meilen-Trophy. Il 7 anni è allenato da Jean-Pierre Carvalho, che schiera anche il 3 anni Ancient Spirit del baron Georg von Ullmann, vincitore in primavera delle classiche Mehl-Mülhens-Rennen (Gr.II), le 2000 Ghinee tedesche. Altro avversario del francese sarà l’allievo di Markus Klug Degas, quest’anno vincitore di due Gr. III. E non mancherà un rappresentante della forma di Andreas Wöhler, che lancia Waldpfad reduce da tre successi a segiuire, ma che ora deve compiere un indubbio salto di qualità… E all’impegno delle Darley Oettingen Sascha Smrczek presenta Wonnemond che, reduce da una lunga pausa, al rientro è stato runner up di Diplomat.

Schermata 2018-08-28 alle 21.17.57.png

Nella foto Ancient Spirit, vincitore a Colonia delle Mehl-Mülhens-Rennen (Gr.II), le 2000 Ghinee tedesche

Onore al mitico Piggot. Le Oettingen Rennen dal 1999 sono sponsorizzate da DARLEY, una delle ragioni sociali dell’impero del purosangue made in Dubai, che fa capo allo Sceicco Mohammed bin Raschid al Maktoum. Nel 1974, la vittoria andò a Ace Of Aces e nel 1985 ad Hot Rodder – entrambi interpretati dall’allora Sir Lester Piggott il quale, qualcosa come 70 anni fa – il „Mito“ allora era solo 12enne – coglieva la sua prima vittoria per il padre, Keith Piggott. La magìa, da allora e fino alla conclusione della straordinaria carriera in sella del fantino „sordo“ (ma solo di orecchie…) sarebbe proseguita con altre 4.492 (tra cui 3 edizioni del Derby di Amburgo) vittorie, molte delle quali su campioni infiniti.

 Il Presidente di „Baden Racing“ Andreas Jacobs ed il suo Direttivo, per l’avvenimento hanno anche messo in programma la LESTER PIGGOTT CUP , sui 1.500m. E, se l’ex scontroso con la saggezza degli anni si sarà un po‘ ammorbidito, al ristorante dei proprietari così come alla bouvette della tribunetta della sala bilance avrà un’oceano di aneddoti con cui incantare i presenti.

Tra le altre corse di punta in programma, spicca la Tattersalls Winners Cup, una condizionata sui 1800 in cui Miroslav Rulec lancia Mata Utu. E ci sarà spazio anche per gentlemen ed amazzoni, cui (nell’ambito delle 8 corse in programma) è riservata la T. von Zastow Cup. Nella condizionata sui 1400, infine, un quartè che porta con sé un jackpot di partenza di 12.000€.

Schermata 2018-08-28 alle 21.15.48.png

Nella foto Il mito posa accanto ad una bella ragazza in sella ad un cavallo meccanico

Altri punti salienti del quarto giorno di gara sono la Tattersalls delle Coppe (3 ° fila / 17:25), una compensazione 1.800m I sopra, dove la formazione locale di Miroslav Rulec Mata Utu ha buone possibilità. E la T.VON ZASTOW CUP (4.R./17.55) con 16 riders e piloti dilettanti. Nell’indennizzo IV oltre 1.400m la scommessa su quattro è giocata con una distribuzione di utili garantiti di 12.000 euro.

Venerdì prossimo, giorno dell’Asta BBAG, non ci saranno le corse, che riprenderanno sabato e domenica, con il clou stagionale, il 146° LONGINES Groβer Preis von BADEN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.