I favoriti della giornata. Tra cui anche un pretendente al “Merano”?

di Giorgio Bergamaschi

Merano – Ad una settimana dal Gran Premio Merano-South Tyrol s’apprestano a scendere in pista alcuni soggetti che sono potenziali attori del big event del 30 settembre. Mentre va completandosi il campo dei probabili, si apprezza infatti come alcuni specialisti abbiano scelto la data di collaudo più ravvicinata, quale test impegnativo ma non troppo severo: complice l’ambiente, il pubblico e l’altoparlante; ancora, il tondino e le giubbe: che poi non si andrà a fondo sul pedale del gas è fattore secondario anzi prudenziale trattandosi di un… predellino in funzione di! Ma un cavallo preparato appositamente per un ciclo limitato di corse, può senz’altro affrontare una fatica così a soli 7 giorni dall’evento-clou, nel quale poi far esplodere tutto il proprio potenziale.

Infatti, potrebbero guardare al “clou” annuale alcuni soggetti che hanno il profilo giusto per guardare all’avventura del “Merano”. Rivedremo Relco Sud Ovest sullo steeple del Fotopress, opposto a High Master, Sbarazzino e Il Superstite. Verosimilmente, Home Please avrà compito tattico, mentre Opaleo s’impresta allo steeple seppure la sua vocazione sia il cross. Del resto, in passato per la premiata ditta Benno Singer-Giancarlo Pugnotti avevamo già visto tracciare questo percorso, con il facoltoso Massimilian Bay..

Nel Premio Brandiskeller seguiremo con attenzione i 4 anni che militano sulle siepi. Puntano a questo handicap Musique de la Nuit che, dopo aver inanellato una bella suite di piazzamenti, ora guarda al risultato pieno e nell’impresa si avvale del supporto del fido Mesa Arch, per il quale sembra però mancare un fondo adeguatamente allentato. E c’è il quotato Lord E, che dovrà vedersela più con il peso che non con gli avversari… Per Favero, poi, ci sono anche Padrinho (al rientro) e Spin a Disc.

Eccoci al Rotary Club, un tempo steeple ed ora impegno sulle siepi per la new generation. Fra i 3 anni al via, tutti contro Mensch (detto in soldoni), in un campo che annovera anche Absolute Belter e Banjo’s Voice, che dovranno entrambi riuscire a foltrare attraverso Ventotene, per risalire su Mensch. Il quale, se prima dell’ultima piegata avrà avuto in Ventotene adeguato “star gate”, non avrà problemi ad involarsi a traguardo.

Ovviamente, a Maia saranno di scena anche alcune piane per Gr con Golden Guepard, Mc Enroe e Fata Birichina in apertura di convegno, nel Betflag. Poi, nel Kematen sui 1500 Poolstock sarà ai ferri corti con Bakelor e Troppo Forte. Infine, sugli 11 furlong posti in chiusura di convegno, la partita dovrebbe risolversi in un rush tra Lord Sholokhov, Mission of Peace e Apelle Fan.

I FAVORITI di Chavalier

1ᵃ CORSA: 2  GOLDEN GUEPARD – 3 Mc ENROE – 1 FATA BIRICHINA          

2ᵃ CORSA: 1 LORD E – 2 MUSIQUE LA NUIT – 3 MESA ARCH                

3ᵃ CORSA: 3 POOLSTOCK – 4 TROPPO FORTE – 1 BAKELOR                

4ᵃ CORSA: 1 MENSCH – 3 ABSOLUTE BELTER – 4 BANJO’S VOICE        

5ᵃ CORSA: 2 IL SUPERSTITE – 1 RELCO SUD OVEST – 3 SBARAZZINO      

6ᵃ CORSA: 1 LORD SHOLOKHOV – 2 APELLE FAN – 5 MISSION OF PEACE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.