#LucaCumani si ritira dalla professione. Fosse rimasto in Italia ora farebbe la fame

Il leggendario trainer Luca Cumani si ritira a vita privata dopo 43 anni. Luca Cumani concluderà a dicembre l’illustre carriera che lo ha collocato tra i migliori allenatori d’Europa per oltre due decenni.

Redazione

Cumani si ritirerà dopo 43 anni alla Bedford House Stables di #Newmarket, da dove ha allenato due vincitori di Derby e una serie di star, in gran parte negli anni ’80 e ’90. Emigrò in Inghilterra, rischiando, ma consapevole che li si trovava la mecca del galoppo mondiale. Non aveva torto. La sua carriera fu folgorante. Tra i suoi proprietari, SAR l’Agha Khan e Sceik Mohammed.

<Il tempo non aspetta nessuno>, ha detto Cumani lunedì. “Ho deciso che questo è un buon momento per rilassarsi, anche se per me è più un cambiamento di direzione, dal prossimo anno dedicherò tutte le mie energie al nostro allevamento Fittocks”.

Cumani ha escluso la possibilità che suo figlio Matt ripercorra le sue orme la dove Pinza è stato allenato per vincere il Derby del 1953.

<Inseriremo Bedford Lodge sul mercato all’inizio del prossimo anno>, ha detto Cumani, 69 anni. <Ne ho parlato con Matt, ma si sta allenando in Australia, che è davvero la terra delle opportunità>.

<È sposato con Sarah, che è australiana, e ora stanno aspettando il loro primo figlio: è perfettamente logico per lui rimanere lì”>.

Cumani porterà un tesoro di ricordi nella fase successiva della sua carriera, in particolare il Derby-Derby irlandese doppio completato da Kahyasi nel 1988 e il trionfo di High-Rise a Epsom dieci anni dopo.

Ha vinto nel 1984 St Leger con Commanche Run, le 1000 Guineas irlandesi con Ensconse (1989) e Gossamer (2002), e nel 1993 le 2000 Guineas irlandesi con Barathea. Ha anche vinto le Oaks d’Italia 1998 con Zomaradah.

Con Barathea ha vinto nel 1994 la Breeders ‘Cup Mile a Churchill Downs. L’allenatore ha raccolto oltre Manica ha mietuto vari successi con Tolomeo per diventare il primo cavallo allenato in Europa a vincere l’Arlington Million nel 1983, quando ha travolto il campione americano John Henry.

Altri significativi trionfi all’estero includono l’International canadese del 1988 con Infamy, la Japan Cup del 2005 con Alkaased e il Dubai Duty Free del 2011 con Presvis. Tutto sommato, Cumani ha vinto gare di gruppo o di prima categoria in 11 paesi diversi.

Falbrav è stato un altro cavallo di punta per l’allenatore, vincendo cinque gruppi 1, tra cui Juddmonte International, Queen Elizabeth II Stakes e Coral-Eclipse.

Cumani e sua moglie Sara comprarono il Fittocks Stud, vicino a Newmarket, nel 1984. L’allevamento divenne rapidamente prominente e la coppia realizzò alcuni prezzi notevoli per i cavalli alle aste.

Nel 1999, Fittocks ha venduto 650.000 grammi per un yearling che è stato successivamente nominato Milan e ha che vinto il St Leger 2001 per il sindacato Coolmore.

Cumani ha anche fatto da tutore a numerosi campioni dell’apprendista fantino, tra cui Jimmy Fortune, Jason Weaver e Frankie Dettori, la cui carriera è iniziata con Cupami in giovanissima età.

Cumani ha allenato un vincitore di una corsa di gruppo in 20 degli ultimi 21 anni e si è esibito come terzo allenatore più anziano di Newmarket dietro a Sir Mark Prescott e Sir Michael Stoute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.