#LaCapinera: un successo per la nuova gestione della #Fiselombarda di #VittorioOrlandi. Il servizio su #Liberoquotidiano di #ClaudioGobbi

Redazione JJcdH

Il servizio completo apparso su LIBEROQUOTIDIANO di oggi 10/2/2019

Il 2019 è cominciato bene per il nuovo corso della Fise lombarda inaugurato in ottobre con l’elezione dei nuovi vertici della Federazione. Al suo neo presidente, Vittorio Orlandi, è arrivata la conferma che la regione al centro della pianura padana, è la numero uno del l’equitazione nazionale.

Lunedì a Roma, a Palazzo dell’Arte Antica – Spazio Novecento, nell’ambito dei #FISEAwards, il maneggio #LaCapinera di Casorate Sempione (Varese) è stato nominato miglior associazione (leggi maneggio) dell’anno. Un riconoscimento a questo sodalizio di cui è titolare #Carlo Severgnini, e presidente #Emanuele Castellini, due nomi storici della borghesia milanese e dell’equitazione bombarda, che premia la capacità di coinvolgimento dei tanti giovani che si sono avvicinati nel tempo all’equitazione da questa fucina di campioni.

Anima di questo successo è un cavaliere di indiscussa professionalità e passione, #AngeloCristofoletti tecnico/istruttore di fama internazionale. Quali sono state le motivazioni che hanno portato la Fise nazionale ad assegnarvi il premio? <La motivazione principale – ci spiega – è orche abbiamo costruito e costituito nel tempo un gruppo di ragazzi che primeggiano a livello italiano nelle diverse specialità dell’equitazione con importanti risultati che li hanno premiati con i massimi punteggi nel 2019: un riconoscimento di questa portata mai un maneggio lo aveva ricevuto>. Ecco il oro nomi: Luca Orsenigo, Micael Cristofoletti, Matteo Orlandi, Ginevra Grizzetti, Agata Orlandi sono stati i premiati nella giornata romana degli FISE Awards.

Un successo dovuto alla professionalità di questo tecnico/istruttore e della sua equipe che comprende la moglie, la scozzese Loren Cristofoletti che per la Fise si occupa del progetto scuole, il figlio Roberto e una terza istruttrice, Katia Canavese. <La proposta che propone in generale l’equitazione – prosegue Cristofoletti – è il suo essere uno sport sano. In grado di fornire una grande tranquillità agli allievi e che è frutto di tanta passione. Che ha inizio in giovane età con quel piccolo cavallo che si chiama pony di cui La Capinera dispone di alcuni esemplari, tutti soggetti affidabili e sicuri. L’equitazione è uno strumento di sviluppo fisico e mentale, di cui l’#ippoterapia è un ottimo esempio>. Nello specifico quali sono le principali motivazioni che portano ragazze e ragazzi ad avvicinarsi a questo sport ? <L’equitazione ai giovani da molte soddisfazioni. Il cavallo, il pony molto più spesso, con l’allievo forma un binomio che diventa molto stretto, e molto familiare>. L’attività de La Capinera, da tempo si è strutturata con un rapporto importante con i comuni, con le scuole e anche con gli oratori. <Ci siamo interfacciati ad esempio con il comune di Casorate, dove ha sede il maneggio, con le scuole e con l’oratorio della città per un avvicinamento importante al cavallo>. La capinera propone una lezione di equitazione a 25 euro e un tesserino da 10 lezioni a 200. <L’obiettivo – ci spiega ancora Cristofoletti – è quello di far diventare questo sport, uno sport popolare. Poi, è ovvio, che per gli alti livelli, come per tutti gli sport, si formino delle élite>. Ora entriamo nel merito del progetto che la Fise lombarda di Vittorio Orlandi ha affidato alla Capinera e a questa equipe di istruttori: ”STILE per Crescere”, di cui #Eric Louradour è il tecnico per la parte cavalli, e Angelo Cristofoletti per i pony e per la parte didattica.

Il progetto nelle intenzioni della #Fise lombarda, fa riferimento a valori positivi finalizzati alla crescita dello sport in termini di risultati, qualità e partecipazione. L’innovazione e l’etica sono quelli che lo ispirano. ll Progetto “STILE per Crescere” nasce proprio per concretizzare questi principi, per arricchire le opportunità formative dei tecnici lombardi e per sensibilizzare i giovani ad avere una ricerca personale, imparare a dialogare e condividere esperienze e saperi. <Il progetto che si svolge lungo l’arco dell’anno, ha l’obbiettivo di realizzare una equitazione per tutti e di carattere omogeneo con istruttori che operino con gli stessi metodi di insegnamento, in modo che l’equitazione regionale sia caratterizzata da un unico stile a cavallo>. Il progetto non a caso è stato affidato dalla Fise di Vittorio Orlandi a Eric Louradour e ad Angelo Cristofoletti, in quanto personaggi dediti e portatori di valori positivi finalizzati alla crescita dello sport in termini di risultati, qualità e partecipazione di chi ne usufruisce. ll Progetto “STILE per Crescere” nasce proprio per concretizzare questi principi, per arricchire le opportunità formative dei tecnici lombardi e per sensibilizzare i giovani ad avere una ricerca personale, imparare a dialogare e condividere esperienze e saperi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.