A Legnano, il giorno del Palio. Una grande rievocazione storica di cui è protagonista il cavallo (vedi anche video).

di V.B. – Ippocampo Riding Club (Cislago-Varese)

2 Giugno 2019. Palio di Legnano.

 

Schermata 2019-06-05 alle 18.02.06

 

Secondo una leggenda  riportata per la prima volta dal cronista trecentesco Galvano Fiamma, che scriveva 150 anni dopo la battaglia di Legnano, la Compagnia della Morte doveva il suo nome al giuramento che fecero i suoi componenti, che prevedeva la lotta fino all’ultimo respiro senza mai abbassare le armi. Secondo Galvano Fiamma la Compagnia della Morte difese fino allo stremo il Carroccio per poi effettuare, nelle fasi finali della battaglia di Legnano, una carica contro l’esercito imperiale liberando la città dalla tirannia di Federico Barbarossa. Ogni anno durante il Palio di Legnano, il momento clou della rappresentazione sono gli onori al Carroccio, con la levade di Alberto da Giussano e la riproduzione della carica in cui conduce 20 stalloni in file schierate al galoppo sulla pista

Finalmente possiamo raccontare di un valoroso Alberto da Giussano, interpretato dal Monzese Vismara  Federico che, domenica durante la sfilata in Legnano ha dimostrato vero spirito cavalleresco. Un guerriero che è andato in soccorso di uno dei  cavalieri, privandosi di una redine per mettere in sicurezza la sfilata, e che ha continuato gli onori in levade privato ausilio.

Possiamo raccontare di un condottiero che ha coinvolto il popolo legnanese con il suo carisma invocando il motto  “Per Legnano, per la Croce! ” in onore della città. Un uomo, che ha glissato gli onori al Comune per rispetto alla difficile situazione politica, che si è soffermato in  reverenza alla postazione della croce rossa, che ha eticamente ringraziato il suo cavallo con una carezza dopo ogni levade.

Quest’anno il nuovo Alberto da Giussano ha veramente dato il meglio di sé, portando sempre  la spada al cuore durante il giro d’onore nel campo Mari, che ha condotto una carica definita da più testate giornalistiche “da brivido”, con una prestanza fisica degna di un attore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.