Gli Emirati investono nel nostro allevamento: Halid Khalifa Al Nabooda per Razza di Pinè.

Nella foto di apertura Af Maher vince il Dubai Kahayla Classic (Gr1 PSA). Qui sopra a sx Khalid Khalifa Al Nabooda, accanto il vincitore al rientro.

Redazione

Sempre molto attiva, la realtà italiana dei cavalli purosangue arabi ha catturato l’interesse di quello che indiscutibilmente è il personaggio di riferimento per i PSA non solo negli Emirati Arabi ma nel mondo intero. Khalid Khalifa Al Nabooda ha infatti acquistato in Italia tre fattrici dalla Razza de Piné: Razza di Gallura (già madre dell’attuale 4 anni Eghel de Piné, terzo nell’UAE Arabian Derby 2019 ad Abu Dhabi, e del 3 anni Avez de Piné, imbattuto in Italia e ora in allenamento negli Emirati), Fleur de Cardonne e Stria de Piné.

CHI ÈKhalid Khalifa Al Nabooda è un imprenditore di Dubai, figura concreta e solida con un importante gruppo finanziario alle spalle (il Khalifa Juma Al Nabooda Group), famoso per essere il più grande ed importante allevatore di PSA in tutto il mondo, con oltre 400 cavalli in allenamento!

La stampa di settore negli Emirati lo definisce “like the sun”, “come il sole”, e il pubblico degli ippodromi arabi lo osanna per aver legato per due volte il suo nome al Kahayla Classic, il gruppo 1 per PSA che si corre nella notte della Dubai World Cup. Nel 2016 lo ha vinto da allevatore con Af Mathmoon, che ha battuto i fortissimi cavalli del Qatar nel 2016, e nel 2019 da proprietario e allevatore con Af Maher, fermando l’armata saudita degli “Al Khalediah”.

Nessuno come lui oggi conta nel mondo dei PSA, con il suo team fa scelte forti e mirate per mantenere forte la leadership negli Emirati Arabi dove è stato più volte miglior proprietario davanti agli sceicchi. Tuttavia Khalifa Al Nabooda in passato si è segnalato anche con i purosangue inglesi: è stato suo Joshua Tree, due volte vincitore del Canadian International e poi stallone.

RAZZA DE PINÉ – Le fattrici sono state comprate dal magnate emiratino dopo una difficile trattativa svoltasi con Mattia Cadrobbi, responsabile della Razza de Piné. Respinta al momento l’offerta di acquistare l’intero parco fattrici PSA della formazione trentina, sempre più motivata a tentare la strada dei purosangue inglesi, intrapresa poco meno di un anno fa. È recentissimo infatti l’acquisto negli Stati Uniti di Victorious Won, una fattrice da More Than Ready, sorellastra di due vincitori di Breeders’ Cup Mile Turf (World Approval e Miesque’s Approval), cavalla condivisa al 50% con Jumeirah Stable Dubai di Belyouha Abdulrahman Saeed Bin Majed Al Muheiri, con il quale Cadrobbi ha altre comproprietà in Italia e all’estero, solide di uno stretto rapporto tra i due. Probabile ora un ritorno sul mercato dei PSI da parte della Razza de Piné.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.