AngloArabo: dopo decenni torna l’asta di questi straordinari cavalli. Ecco chi fa il bene del cavallo e dell’ippica.

L’associazione – AIPACAA – che raggruppa questi allevatori è forte di ben 200 associati sparsi in tutta Italia. La presiede l’intraprendente Gian Mario Carboni. Si terrà al galoppatoio di Pozzomaggiore (SS) domenica 13 ottobre a partire dalle ore 9. Saranno presentati anche soggetti di Purosangue Arabo. Un convegno definirà le linee di sviluppo di questo cavallo.

Saranno presenti acquirenti provenienti da da Siena, Asti, Ferrara, dalle Marche Emilia Romagna.  Il presidente ringrazia tutti gli associati e coloro che hanno iscritto i cavalli, gli sponsor, la Regione Sardegna, il comune di al galoppatoio di e tutti gli organi di stampa, TV, e soprattutto Andrea Zanoboni il battitore d’alta.

L’associazione ha inoltre organizzato un pranzo tipico di sardo per tutti i presenti il 13/10/19 al galoppatoio.

Questo il libretto dell’asta comprensivo di genealogie, organigramma associazione e sponsor.

libretto definitivo_22_08

A margine dell’evento il giorno venerdì 11/10/19 si terrà nell’aula magna dell’Università di Sassari un convegno sul l’allevamento del cavallo angloarabo da corsa e da palio”quale presente e quale futuro “ per tutti gli allevatori, proprietari, studenti di veterinaria, agraria ecc. Relatori massimi esperti: docenti universitari, veterinari ippiatri, sardi e delle contrade senesi, allevatori, allenatori, funzionari del MIPAAFT. Conclusioni presidente giunta regionale della Sardegna. Moderatore Presidente Aipacaa Gin Mario Carboni.