Aste. Arqana: ottimo esito primo giorno di vendita della sessione estiva.

unnamed (4)

Redazione JJcdiH

La sessione di apertura delle aste estive del 2019 ha visto 165 vendite di 2, e 3 anni passati sotto il martello del banditore di cui 130 venduti, un eccellente per un bel 79% rispetto al 62% dello scorso anno. L’aggregato del giorno ha raggiunto € 3.589.500, con un aumento del 7% dal 2018.

Il prezzo più alto della giornata a queste aste di Arqana è stato battuto per € 130.000 da Bertrand Le Métayer. Lotto 114 Darano, un castrone di 2 anni offerto da Haras de l’Isle Verte. Sarà allenato da Arnaud Chaillé-Chaillé come il fratello maggiore, Diego du Charmil, vincitore del Doom Bar Maghull Novices ‘Chase (Gr.1)
Il fratello pieno 2yo di Very Wood, lotto 97, è stato acquistato per 115.000 euro dalla principale compratrice della giornata Margaret O’Toole. Il castrone grigio di Martaline è stato offerto da Haras de l’Hotellerie.

Dopo l’acquisto, Roger Marley ha commentato: “È il miglior 2anni dell’asta. In generale, penso che sia un’ottima opportunità comprarli a 2 anni, valorizzarne il valore e venderli”.

Nicolas De Lageneste ha avuto l’ultima parola per questo No Risk At All, 2 anni, lotto 84 offerto da Haras des Loges. Il pedigree della puledra comprende soggetti di alto livello come SAINT DU CHENET, TANAIS DU CHENET, GALANT MOSS, IRIS ROYAL, MA ROYALE. Nicolas De Lageneste ha detto: “È una puledra di classe con una bella camminata. Amo la sua linea, spero di vederla ad Auteuil, sarà allenata da Anne-Sophie Pacault.

Il principale venditore della giornata, Haras des Loges, ha anche portato sul ring il n. 82 un figlio di Dottor Dino che è stato venduto per 77.000 euro a Paul Basquin di Haras de Saubouas, anche l’acquirente del lotto 117, per 40.000 euro.

Highflyer Bloodstock ha acquistato cinque lotti tra cui il lotto 102 un 2 anni figlio di Saint Des Saints di The Channel Consignment per € 70.000.

Anche il rappresentante scandinavo di Arqana, Morten Buskop, è stato molto attivo nell’acquisto di cinque lotti sormontati da un figlio 2 ani dello stallone top Camelot di Guy Cherel 67.000 € (lotto 136).

Joffret Huet era impegnato ad acquistare sei lotti per clienti britannici e aveva una predilezione per il numero 153, un 2 anni figlio di Spanish Moon dell’Haras des Loges per il quale aveva dovuto arrivare a € 65.000.

La famiglia Doyle di Monbeg Stables in Irlanda si è fatta sentire acquistando sei lotti per un totale di 212.000 €, tra cui un paio di 2 anni castroni da No Risk At All e Masked Marvel, per 60.000 € ciascuno.

Il lotto 12, una figlia di Siyouni, è stato venduto per € 110.000 da Paul Nataf. La puledra era offerta da Windmill Stables è figlia vincitore del Gr.2 Rockfel Stakes, AL THAKHIRA.
Paul Nataf ha commentato: “È una bella puledra, sua madre nasce da Dubawi, mi aspetto che sia un buon cavallo da corsa. Sarà allenata da Jean Claude Rouget.