Le aste miste di febbraio di #Arqana. Il commento e gli esiti.

L’asta ha prodotto vendite per € 5.289.000 (comprese quelle private) con un prezzo medio di € 14.922.

1-2WT.png

3-4-5 WT.png

6-7 WT.png

Redazione JJcdH

È stata Cathy Grassick (Brian Grassick Bloodstock) ha fatto l’offerta vincente per 72.000 €  e per conto di Yvonne Jacques di Carisbrooke Stud battendo MARK OF AN ANGEL (lotto 368). Vincitrice in Irlanda in gruppo, ha prodotto QUEEN BLOSSOM, doppio vincitore di Gr.3 in America e Irlanda. Presentato da Fairway Consignment, la fattrice è stata offerta con al piede un puledro da Le Havre.

SALAMON (lotto 381) ha attirato l’interesse di tutto il ring, ma Eric Feurtet il fondatore di  Rymska ha avuto l’ultima parola offrendo 56.000 euro per la figlia di Montjeu.

SALAMON è una fattrice della famosa famiglia Lagardere di FRAGRANT MIX e ha prodotto tre vincitori, tra cui Saane, anche di Le Havre. Eric Feurtet ha commentato:

“Si unirà alle mie altre 16 fattrici, tutte comprate qui ad Arqana. Ha un puledro da Le Havre, che è stato molto fortunato per me perché è il padre di Rymska, il primo cavallo che abbia mai allevato. Ho anche cavalli in allenamento con Carlos e Yann Lerner, inclusa una sorella di 3 anni da Rymska. ”

A fine asta, il direttore esecutivo Freddy Powell ha commentato: “Innanzitutto vorremmo sottolineare il grande sforzo di entrambi i team di Haras de Manneville e Channel Consignment per portare i cavalli in perfetta forma. Queste due dispersal hanno portato molti attori internazionali a Deauville. Un interesse che si è fortemente avvertito durante i due giorni d’asta. Ovviamente, le cifre non sono paragonabili a quelle dell’anno scorso ma siamo molto contenti. Il valore ottenuto dai grandi lotti è stato particolarmente soddisfacente e, diversamente da quanto accaduto a Twickenham domenica scorsa, i francesi hanno affrontato l’opposizione internazionale sulla maggior parte di loro “.