Chavalier.net

Un fantasma si aggira per l’Europa: è l’#ippica italiana che ha riaperto: ma nn era meglio se rimanesse chiusa?

Claudio Gobbi Ci voleva una ex contadina di nome #TeresaBellanova per riaprire un settore in cui incapaci e truffaldini l’hanno

Continua a leggere

Hemingway tra San Siro, Milano, Lonchamp e Parigi. La storia di un fantino e di due grandi cavalli.

I protagonisti di questo racconto Da sinistra. Ksar, il grande cavallo poi vincitore di Arc e grande stallone – il

Continua a leggere

La lunga storia delle corse nel tempio degli ostacoli: Cheltenham: salus per acquam

Nella foto il tracciato dell’ippodromo Redazione Anche quest’anno il Festival di Cheltenham presentato da Magners, una società che produce Sidro

Continua a leggere

Sara e Camilla ecco come ricondizionano i cavalli da corsa per gli sport olimpici.

Solo incompetenti e spesso in malafede negano che il cavallo da corsa, purosangue e trottatore possa essere utilizzato nelle competizioni

Continua a leggere

Ippica dimenticata. È morto Gaucci, di lui si ricordano solo le glorie calcistiche (video Arc Tony Bin 1988).

Nei necrologi è solo ricordato come proprietario del Perugia Calcio. Nulla sull’essere stato l’ultimo italiano a vincere un Arc. Il

Continua a leggere

2020: un grande Amerique, vinto da un grande cavallo: Face Time Bourbon. (video corsa e i video dei 100 vincitori)

Tutto secondo pronostico, tutto secondo le previsioni: a vincere l’edizione 2020 del Grand Prix d’Amerique, quella del centenario, è Face Time Bourbon,

Continua a leggere

Gli Emirati investono nel nostro allevamento: Halid Khalifa Al Nabooda per Razza di Pinè.

Nella foto di apertura Af Maher vince il Dubai Kahayla Classic (Gr1 PSA). Qui sopra a sx Khalid Khalifa Al

Continua a leggere

Teresa Bellanova: l’ippica ha bisogno del tuo intervento (video).

Un video di cui è protagonista il direttore del blog realizzato da Chavalier.net per ricordare alla ministra il disastro dell’ippica

Continua a leggere

La commemorazione di Pio Bruni nel servizio di Liberoquotidiano

Redazione Alle esequie celebrate nella chiesa di san Marco, tra gli altri oltre ai famigliari erano presenti tra gli “ippici”,

Continua a leggere